E' più importante saper fare le domnde
che cercare semplicemente le risposte.

Neppure il Metodo Scientifico genera verità assolute. La loro validità è data solo dalla temporanea incapacità di confutarle. 
Il dubbio è l'unica costante, immutevole.


Creare Ricchezza!

26/11/2021

La storia dell’uomo è piena di falsi miti.
Ce n'è uno in particolare su cui vorrei porre l'attenzione perché l'abbiamo oramai metabolizzato così profondamente da essere diventato parte integrante della nostra cultura.
Il bisogno di Creare ricchezza.. [leggi]


Sei Innovatore o Risolutore?

26/10/2021

Più mi addentro nell’esplorazione del mondo e degli uomini, più mi convinco che ci siano due macro gruppi. Non necessariamente si distinguono per intelligenza, intesa come capacità di calcolo, ma piuttosto per tipologia di sistema operativo. La differenza si evidenzia sempre quando diventa necessario affrontare problemi mai avuti in precedenza.  [leggi]


Vedo gente che urla!

25/09/2021

No, non si tratta di un ingenuo errore di lessico. Dico che "vedo" gente che urla, non che la sento, perché non la ascolto neanche più.
Oramai è uno squallido teatrino in cui quello che conta è portare l'ennesima prova della propria ragione, scomodando presunti illuminati che fino al giorno prima si consideravano degli imbecilli. [leggi]


Afghanistan: ADDIO LIBERTA’?

19/08/2021

Quando tutti hanno le risposte giuste, sono le domande ad essere sbagliate.
Chiunque dia giudizi sulla situazione afgana pecca 2 volte.
Primo di presunzione. La stessa che rende tutti virologi o commissari tecnici in egual misura, dipendendo dall'interlocutore, o dal bar. Soprattutto in un mondo dove puoi trovare milioni di persone che credono che la terra sia piatta, o negano il Big bang perché in antitesi con i dogmi religiosi, qualcuno che ti ascolta lo trovi sempre. [leggi]


La rana "tiepida"

22/06/2021

C’è un pericolo che passa inosservato. È come la storiella dell’acqua calda e la rana.
Se gettate una rana dentro ad una pentola di acqua bollente, salta fuori immediatamente mettendosi in salvo, ma se la rana viene immersa nell’acqua fredda e si scalda l’acqua a poco a poco, la povera rana finirà lessa senza nemmeno accorgersene.
Sono dispiaciuto per la rana, ma io mi voglio focalizzare sull’acqua. Non deve essere necessariamente fredda o bollente... [leggi]


La scadenza

27/05/2021

La verità è un processo che non ha mai fine. Come ogni cosa, anch'essa è soggetta al tempo. Sembra proprio che tutto nell'universo abbia una data di scadenza. Tuttavia è un'esigenza primaria per l'umanità costruire delle certezze: sono ripari sicuri, che proprio grazie alla loro stessa granitica resistenza, ci aiutano ad affrontare tutte le incertezze che la vita ci riserva.  [leggi]


Come uscirne fuori.

07/04/2021

Ci sono poche cose in cui tutti sono d’accordo. E questa è una.
Un’altra, di grande attualità, su cui sembrano convergere proprio tutti, da credenti ad atei, da scienziati a complottisti, fino ad arrivare ai terrapiattisti e rettiliani, è che l’unico modo per vincere il Covid sarà l’immunità di gregge.  [leggi]


Il mio Covid

12/03/2021

Sì. L'ho preso anche io. Non so come, o dove, né tanto meno da chi.
Non farò certamente la cronistoria dei sintomi ma vorrei raccontare qualcosa di molto più interessante.
L'esperienza.
 [leggi]


L'occasione perduta

02/02/2021

Nella sua immensa tragedia, l’epidemia poteva essere un’opportunità straordinaria. Per una volta avremmo dovuto essere uniti e determinati.
Macché!
Ognuno per la sua strada.  [leggi]


Giochiamo?

13/01/2021

Il dubbio è il peggior nemico dell’atleta.
Il dubbio è il miglior amico del filosofo.
L’atleta non deve fare il filosofo (?)
Questo semplice e sciocco sillogismo evidenzia che spesso ambiti di vita diversi prevedono approcci diversi, in relazione agli obbiettivi che si hanno.  .... [leggi]


La barca di domani...

17/12/2020

[...] L’economia potrà riempire i portafogli, ma non moltiplica né l’intelligenza, né riempie i cuori. Un esercito, anche armato fino ai denti, che però non crede nell’esito della guerra, sarà sempre un esercito di disertori.
Questa è la situazione, siamo in una barca alla deriva.... [leggi]


150 Euro di ipocrisia.

11/12/2020

Avrete già letto più di qualche post o vignetta che ridicolizza questo comportamento tutto italico. Ma desidero sottolineare alcuni aspetti. Non sono mai stato un grande sostenitore dell’App Immuni, non tanto per la funzione in sé (sacrosanta), ma per le modalità con cui si sarebbero dovute svolgere le procedure seguenti.   .... [leggi]


Amazoniamoci!

25/11/2020

Francamente faccio fatica a comprendere il pensiero schizofrenico. Sono altresì molto propenso al pensiero trasversale, ma totalmente disorientato dall'assenza di logica, perché non ammette alcuna replica.
Questa premessa è per scoraggiare chiunque pensi di avere un'opinione senza   .... [leggi]


L' Amore è assenza.

18/11/2020

Era la fine degli anni 70 quando alla radio si cercava disperatamente la colonna sonora di Grease, o Figli delle stelle di Alan Sorrenti, passando per Tu di Umberto Tozzi (perché dabadan , dabadan non ha risparmiato nessuno!),  .... [leggi]


L’angoscia e la paura.

10/11/2020

Ai più sembrano 2 facce della stessa medaglia. No!
L’angoscia non ha un nemico, è uno stato d’animo dettato proprio dall’incapacità di determinare il “cosa”.
La paura il nemico ce l’ha, e ci si può almeno scagliare contro. Il mostro si vede e si riconosce, si può odiarlo, combatterlo.  .... [leggi]


Sono partito, e lo rifarei. (storia vera)

03/11/2020

Io viaggio, tanto. Anzi lo facevo.
Sono mesi, tanti, che non posso più farlo.
Ma a fine ottobre un cliente in Polonia mi ha supplicato di andare a fare un’assistenza senza la quale non avrebbe potuto continuare lavorare.
Naturalmente non ho preso la cosa con leggerezza, ma   .... [leggi]


La cura che uccide

18/10/2020

Nella malaugurata ipotesi di una cancrena ad un piede, il punto in cui fare l’amputazione è cruciale. Se si taglia troppo poco, si rischia di non scongiurare l’infezione e si espone il paziente al pericolo di vita. Se si taglia troppo, potrebbe essere così invalidante da rendere molto difficile, o impossibile la riabilitazione. Mi sembra che l’obiettivo di sconfiggere il virus, abbia preso il posto all'obbiettivo di preservare la “vita”. [leggi]



Il peccato è morto, ed è un peccato.

06/10/2020

Se dovessimo fare un breve (anche un po’ superficiale) excursus del pensiero nell’ occidente, potremmo riassumerlo così: in epoca greca l’uomo, come entità di natura si pone come osservatore e ne estrapola le leggi immutabili che “nessun uomo e nessun Dio fece”; col cristianesimo l’uomo viene posto al vertice del “creato” e si passa dalla contemplazione alla categoria del dominio sulla Natura. [leggi]


Sentimenticidio!!

15/09/2020

Basta , basta, basta. Possibile che al manifestarsi di un fallimento sociale, come un assassinio l’unica cosa che viene mente sia una nuova legge? Contro l’omofobia, contro il bullismo, e aggiungiamo l’aggravante di questo e di quello, e poi? Ma lo vogliamo capire che il percorso è esattamente inverso?.  Se hai coscienza del male puoi decodificare il reato, non il contrario. [leggi]


La libertà è un abbaglio.

15/08/2020

Siamo liberi, veramente?
La libertà è un concetto talmente vasto e complesso che anche solo avvicinarsi ad esso è pericoloso.
Si tratta di merce così rara che è più utile spacciarne frammenti, piuttosto che sancirne l’improbabile (vorrei dire impossibile) esistenza.[leggi]


La luce in fondo al tunnel.

13/07/2020

Non vedo luce in fondo al tunnel.
E non mi riferisco alla crisi economica o politica. Mi preoccupa l'uomo.
A dire il vero ho anche qualche difficoltà a definire l'uomo in modo univoco.
Non riesco a trovare un denominatore comune. O almeno io credo di essere diverso. 
 [leggi]


Anche se ci nuoti da anni, non è detto che sia il mare migliore.

01/07/2020

Ci sono cose che ci sembrano chiare solo quando le abbiamo vissute, anche se non avremmo mai immaginato di viverle. È accaduto spesso in passato, e continua ad accadere.
La cosa più straordinaria è che ogni grande sconvolgimento segue sempre il medesimo schema. Si tratta del ciclo dell'esagerazione, hype cycle di Gartner ,per gli amanti dei tecnicismi. (nell’immagine qui a lato) . [leggi]


Progresso o Regresso?

17/06/2020

Il cervello è una "macchina" straordinaria.
Quante volte abbiamo sentito questa frase. Al punto che oramai non facciamo più caso al fatto che, per caratterizzarlo positivamente, lo associamo, appunto, ad una macchina.
[leggi]


Transumanesimo o illuminismo wi.fi.?

08/06/2020

[...] In generale rispetto al futuro il mondo si divide in due macro-ideologie: Umanisti e trans-umanisti. I primi sono fortemente legati, direi incatenati alla visione dell’uomo come prodotto biologico naturale migliore possibile. In sostanza hanno l’ego talmente grande da renderli incapaci di vedere oltre.  .... [leggi]


Le reliquie della Democrazia 

31/05/2020

In riferimento al mio precedente intervento sull’entropia associata alla società, in cui ho ipotizzato che proprio la democrazia sia una direzione naturale verso cui tendono tutti i conglomerati umani, vorrei ora dichiararne anche l’ineluttabile fallimento. .... [leggi]


La società ”entropica”

25/05/2020

L' entropia è una entità complicata, per semplificazione, viene spesso associata al concetto di disordine.
Serve fare però un po' di chiarezza perché spesso si confonde l'ordine col disordine, anche se le mamme hanno delle granitiche certezze a riguardo... [leggi]


Quando si diventa vecchi?

20/05/2020

Ora.
L’Italia è vecchia. Vecchia dentro, e i vecchi, si sa, non cambiano.
Ma quando rinascerà, se rinascerà, il conto sarà molto più salato di quanto non sarebbe pagandolo ora. Ma perché pagarlo noi? Meglio lo paghino i prossimi. Ecco riassunto in due righe tutta la miseria del nostro non pensare.  .... [leggi]


Paleonto-Sofia (seconda parte)

11/05/2020

Che cos'è l'evoluzione per l'umanità?
Molte specie animali modificano l’ambiente per adattarlo alle proprie esigenze, l’uomo lo fa in modo “importante”. La cosa più evidente è che questa capacità è proporzionale alla conoscenza.
 .... [leggi]


Paleonto-Sofia (prima parte)

07/05/2020

Anche per la società, come è successo in natura, siamo passati da una visione esclusivamente evolutiva, che prevede la nascita di nuove soluzioni in risposta a precise esigenze ambientali (strumentale), ad una visione evolutiva, combinata però con la cooptazione funzionale  .... [leggi]


La Privacy 

25/04/2020

Schizofrenia pura! Ma come? Non facciamo che lamentarci del fatto che l’economia deve crescere, che bisogna aumentare la produttività.
L’utilizzo dei dati serve solo a questo! A nessuno frega niente dei tuoi segreti. Amazon è diventato quello che è, perché è più comodo .... [leggi]


La Libertà

22/04/2020

La percezione della libertà rende liberi. Ma essendo la percezione stessa vincolata al nostro modo di percepire , la libertà esiste solo nella misura in cui noi la riteniamo tale. Essere libero non ha nulla a che fare con avere la libertà. Puoi avere la libertà di guardare senza essere .... [leggi]